La biposto elettrica cittadina, da guidare con o senza patente, è ordinabile online

Quello strano concept a metà strada fra scooter e automobile chiamato Renault Twizy Z.E. diventa realtà, semplifica il nome in Renault Twizy e fa bella mostra di sè in tre diverse personalizzazioni nello stand della Casa francese al Salone di Parigi (2-17 ottobre). La commercializzazione europea di Renault Twizy è fissata per la fine del 2011, mentre le prenotazioni già aperte sul sito Renault Z.E. parlano di un prezzo d'acquisto simile a quello di uno scooter a tre ruote e quindi verosimilmente vicino ai 7.000 euro.

PIU' DI UNO SCOOTER
Le dimensioni ultra-compatte della Renault Twizy (2,32 x 1,19 x 1,46 m) la rendono più simile ad una moto e questo è stato studiato proprio per dare al nuovo veicolo elettrico l'agilità tipica degli scooter nell'ambito urbano e periurbano. I posti a sedere dei due occupanti sono però disposti "in linea" e protetti da una vera carrozzeria, mentre tenuta di strada e frenata sono di tipo automobilistico.

DUE VERSIONI ELETTRICHE

Le due versioni disponibili, denominate Renault Twizy e Renault Twizy 45, si differenziano per la potenza del motore elettrico e la possibilità, a seconda dei paesi europei, di essere guidata con o senza patente. Il cuore della Renault Twizy, destinata ai possessori di patente, è un motore elettrico da 10 CV (20 CV di picco) e 57 Nm che permette alla vetturetta a emissioni zero di raggiungere i 75 km/h e di percorrere fino a 100 km con una carica completa. Il suo peso complessivo è di 450 kg, di cui 100 kg di batterie agli ioni di litio (da 7kWh, sotto il sedile anteriore), ricaricabili in 3 ore e 30 minuti srotolando il cavo a spirale ospitato nel frontale. La Renault Twizy 45, come dice il nome, ha invece un motore depotenziato a 5 CV (9 CV di picco) che le permette di toccare al massimo i 45 km/h e quindi di essere condotta anche dai più giovani o chi non ha la patente di guida.

SICUREZZA

Airbag, cinture di sicurezza a quattro punti e pannelli della carrozzeria deformabili promettono un livello di sicurezza nettamente superiore a quello di uno scooter, mentre a livello di praticità di utilizzo si segnalano i numerosi vani portaoggetti interni (10 litri totali, di cui 6,5 l sotto chiave) e un vano "bagagliaio" sotto il sedile posteriore da 31 litri.

SERIE SPECIALE A FUROR DI POPOLO

A Porte de Versailles sono presenti tre versioni speciali della Renault Twizy con grafiche particolari, chiamate "Dot Dot", "Circuit" e "Totem". Si tratta di speciali personalizzazioni realizzate dal team di Renault Design che vanno ad aggiungersi alle altre 9 virtuali visibili sul web, per un totale di 12 serie speciali; fra tutte queste i navigatori eleggeranno la migliore "Twizy personalizzata" che sarà prodotta in serie limitata.

Renault Twizy

Foto di: Fabio Gemelli