Il sassuolese si impone in Austria su Honda Accord Euro R

A 45 anni suonati Fabrizio Giovanardi ha ancora il "Piedone" che gli ha consentito di inanellare titoli su titoli nelle categorie turismo. L'ultimo è l'alloro 2011 nella Coppa FIA ETCC, la coppa riservata ai driver dei campionati mondiali ed europei che si è disputata al Salzuburgring, in Austria. L'esperto sassuolese ha conquistato la vittoria grazie ad una pole, una vittoria ed un secondo posto dietro al "deb" Pepe Oriola, iberico di appena 17 anni che in questa stagione ha esordito nel WTCC.

Sul bagnato del tracciato austriaco Giovanardi si è imposto sulla Honda Accord Euro R della danese Hartmann Motorsport (al terzo titolo consecutivo dopo i successi 2009 e 2010 con James Thompson), resistendo agli attacchi del giovane talento spagnolo (su Seat Leon TDI) pur con i tergicristalli fuori uso a partire dal quinto giro. In gara 2 la vittoria è invece andata ad Oriola, bravo a guadagnare posizioni su posizioni nei primi due giri, che ha dimostrato che l'apprendistato nel Mondiale Turismo sta proseguendo fruttuosamente. In Austria si è inoltre registrata la prima vittoria in una gara titolata FIA per una vettura a GPL: il merito è del pilota tedesco Thomas Muhlenz, che nella classe S1600 si è imposto su Ford Fiesta ST alimentata a gas di petrolio liquefatto.

Giovanardi vince la Coppa FIA ETCC 2011

Foto di: Daniele Pizzo