La linea di personalizzazione del marchio giapponese mette mano alla piccola Crossover

Tutto si può dire della Juke, ma non che sia anonima. Ebbene, a Parigi si è fatta vedere la versione sportiva Nismo, per chi proprio non ne vuole sapere di passare inosservato. Bianca, con grossi cerchi neri e profili rossi a profusione, la crossover giapponese non risulta comunque eccessiva, non almeno per chi ama il look sportivo. Ma Nismo non è solo Juke: la linea di personalizzazione sportiva è destinata ad allargarsi a molte altre vetture della gamma. Il messaggio della Nissan, in sostanza, è che va bene l'auto a emissioni zero, ma l'emozione riveste ancora un ruolo portante.

Salone di Parigi: Juke Nismo, se una Juke vi pare poco

Foto di: Adriano Tosi