Debutteranno al Salone di Ginevra

Accanto a un nuovo prototipo della generazione EfficientDynamics, il Salone di Ginevra ospiterà due nuovi modelli che andranno ad ampliare la gamma di BMW Serie 3 e BMW Serie 1.

BMW 320d CABRIO

La scoperta di successo della casa di Monaco si dà al gasolio: monterà, infatti, il 4 cilindri Turbodiesel 2 litri da 177 Cv e 350 Nm di coppia che già equipaggia attualmente la versione berlina (e Touring) e la più sportiva coupé. La nuova 320d Cabrio, modello agli antipodi della gamma rispetto alla burbera M3 Cabrio, accelera da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e tocca 224 km/h. Registra un consumo medio di carburante pari a 5,29 litri di gasolio ogni 100 km.

125i

Posizionata sotto la 130i (6 cilindri in linea, 2.996 cc, 265 Cv, prezzi da 35.500 euro) e sopra la 120i (4 cilindri, 1995 cc, 170 Cv, da 28.450 euro) la 125i dimostra che il Turbodiesel sta moderatamente perdendo il suo valore aggiunto a favore dei motori a benzina, ormai molto ben progettati ed efficienti sul piano dei consumi a parità di prestazioni. La BMW compatta del segmento C è equipaggiata con un 6 cilindri in linea di 3 litri di cilindrata che fornisce una potenza massima di 218 Cv, scatta da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e raggiunge 245 km/h di velocità massima. Grazie alla tecnologia Efficient Dynamics di cui è equipaggiata, registra un consumo medio di 7,89 litri di benzina ogni 100 km.

BMW Serie 1 restyling

Foto di: Alessandro Lago