Si chiama V1000, come i cavalli che la spingerebbero a 370 km/h

Il lookè da Terminator T1000, ma il tuning pensato da Hennessey per la Cadillac CTS-V Coupé non è riservato ai film, pur sprigionando 1.000 CV dall'otto cilindri a V che sta sotto il cofano. Per questo motivo le 12 auto previste per la realizzazione in serie limitata cambiano nome e diventa V1000, per andare a raggiungere i 370 km/h di velocità massima e accelerare da 0 a 100 in 3,7 secondi.

Sono queste le prestazioni promesse dal kit composto all'esterno da appendici aerodinamiche in fibra di carbonio, sfoghi per lo smaltimento di calore sul cofano e diffusore d'aria nel sottoscocca. Sotto la pelle si trovano poi l'assetto sportivo, i freni carboceramici della Brembo e una rivisitazione del propulsore che lo porta a sviluppare 1.000 CV di potenza e 1.286 Nm di coppia, grazie a termica, albero a gomiti, iniettori intercooler ed elettronica rinnovati.

Cadillac CTS-V Coupe secondo Hennessey

Foto di: Giuliano Daniele