Il lusso va oltre ogni limite per accompagnare i turisti cinesi

La Rolls-Royce Pinnacle Travel Phantom lo dice subito nel nome: è fatta per viaggiare. La casa di auto di lusso l'ha realizzata apposta per i facoltosi turisti cinesi che, stando ad uno studio dell'Organizzazione mondiale del Turismo, rappresentano per questo settore il più grande mercato al mondo. La spesa per i viaggi dalla Cina ha raggiunto nel 2013 i 123 milioni di dollari e per il 2014 ci si aspetta una cifra addirittura superiore. Rolls-Royce ha quindi pensato ad una Phantom speciale realizzata con il programma di personalizzazione Bespoke, che in Cina sta riscuotendo un grande successo, e l'ha presentata al Salone di Pechino.

La carrozzeria è bicolore (Madeira Red e Silver Sand), come pure i rivestimenti interni. Il motivo che unisce l'esterno all'interno è una specie di onda che richiama la strada ed esprime una sensazione di movimento. La si può vedere sulle fiancate, ma è a bordo che si trova il disegno vero e proprio. Per realizzare la composizione sulle portiere e sul retro dei sedili sono stati utilizzati oltre 230 pezzetti di legno, assemblati a mano uno ad uno. E' per questo genere di dettagli che le Rolls-Royce continuano a distinguersi. Il prezzo della Rolls-Royce Pinnacle Travel Phantom resta riservato.

Rolls-Royce Pinnacle Travel Phantom, fatta per viaggiare

Foto di: Eleonora Lilli