Nella spedizione 2010 c'è anche una ragazza test driver di OmniAuto.it

Parte oggi via terra dall'Italia, con destinazione deserto, la spedizione di Donnavventura 2010. Sono passati più di 20 anni dai primi avventurosi bivacchi di Donnavventura nel deserto del Sahara e da allora hanno viaggiato quasi 200 ragazze attraverso tutti i continenti, oltre 300mila sono stati i chilometri percorsi, caratterizzati da paesaggi spettacolari da Nord a Sud, dalle terre più estreme e inospitali, dal mar dei Caraibi ai ghiacci dell'Alaska, dalla Lapponia alle grandi metropoli americane. Questa volta invece si riparte dall'Italia dopo quel lontano 2002 per il Raid del Marocco e tra le ragazze in competizione c'è anche la test driver di OmniAuto.it, Clotilde, 27 anni emiliana DOC, viene da Modena.

Importanti saranno infatti anche le prove legate all'attività giornalistica: ogni inviata è "reporter alle prime armi" e avrà il compito di redigere i propri racconti di viaggio per importanti testate editoriali. Di sé Clotilde dice: "Mi piace mettermi in gioco e mi reputo una persona tenace e costante, quando mi prefiggo un obbiettivo faccio di tutto per raggiungerlo". E la carovana composta dai pick up L200 di Mitsubishi è lì apposta. Per la carrozzeria è stato scelto il bianco, perché consentirà di avere nell'abitacolo 5 gradi di calore in meno rispetto al precedente colore rosso, e per gli pneumatici Yokohama. Arricchiscono la squadra i crossover ASX. Test driver d'eccezione Le Signore del Rally: Anna Cambiaghi e Chantal Galli (rispettivamente campionessa europea e italiana di rally) e la Donnavventura veterana Stefania, mentre la Scuola di Pilotaggio Mitsubishi domani e dopo dedicherà loro una vera e propria formazione off-road, che permetterà alle Donnavventura di diventare provette guidatrici di un veicolo 4x4 e sapere tutto quello che serve per affrontare la guida su sabbia; il tutto supervisionato dal test driver Rudy Briani.

Riguardo all'itinerario, le ragazze parite da La Thuile, dopo una tappa a Milano, al Touring Club Italiano per ritirare le guide di Viaggio, raggiungeranno la città di Matera con i suoi "sassi". La mattina seguente sarà già adrenalina pura con "Il volo dell'Angelo" da Castelmezzano a Pietrapetrosa. Una delle teleferiche più lunghe del mondo, più di un chilometro che le neo-reporter affronteranno a circa 120 km/h, imbragate in orizzontale a pancia in giù. Poi, in elicottero, sorvoleranno le Dolomiti Lucane, quindi via per un viaggio di oltre 100 giorni che toccherà 100 località differenti, dalla Grecia alla Turchia, la Siria, e ancora la Giordania e poi due mesi in Egitto.

Donnavventura: si parte!