A Roma dal 9 all'11 novembre la nona edizione dell'Energy&Mobility Show

"Il percorso del futuro: da oggi al 2020 dieci anni che cambieranno l'auto": è questo il tema della nona edizione di H2Roma Energy&Mobility Show, la tradizionale rassegna sulla mobilità sostenibile che si terrà a Roma dal 9 all'11 novembre. Come ogni anno ad H2Roma l'auto parla del suo futuro in un fitto programma di workshop, mostre tematiche, incontri e prove su strada con GreenDrive, i test drive di vetture con impatto ambientale zero o prossimo allo zero promossi da noi di OmniAuto.it.

Cuore di H2Roma 2010 è quest'anno il quartiere dell'Eur: i congressi e la manifestazione espositiva promossi da CIRPS (Centro Interuniversitario di ricerca per lo Sviluppo sostenibile facente capo a Sapienza Università di Roma), ITAE (Istituto delle tecnologie avanzate per l'Energia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR) ed ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) si terranno al Salone delle Fontane, in via Ciro il Grande 10/12 Roma.

H2Roma si rivolge esperti, ricercatori e manager, cittadini e turisti ed è l'unico salone ad accesso completamente gratuito che consente a tutti di toccare con mano i nuovi orizzonti dell'energia e della mobilità sostenibile. H2Roma è un'opportunità anche per insegnanti e studenti che vogliono approfondire le tematiche sulla mobilità di domani con H2Roma Scuole, una serie di iniziative che permettono agli studenti di vedere, conoscere e toccare con mano gli sviluppi più recenti nel campo della mobilità sostenibile.

Ad H2Roma 2010 hanno già dato la loro adesione BMW, Chevrolet, Daimler (Mercedes e Smart), FGA (FIAT), Mitsubishi, Nissan, Porsche, PSA (Citroen e Peugeot), Toyota, Volkswagen, ENEL ed ARVAL.

Tutte le informazioni su orari, luoghi e modalità di partecipazione su www.h2roma.org

H2Roma 2010: i dieci anni che cambieranno l'auto