Le vetture della serie tedesca con la collaborazione con la Grand-Am

Gli organizzatori della serie europea DTM e quelli americani della Grand-Am hanno trovato un accordo per portare negli Stati Uniti il campionato turismo tedesco a partire dal 2013. La nuova serie USA avrà un format di gara di tipo sprint e si disputerà negli stessi weekend di Grand-Am Rolex Series e in parte di NASCAR Sprint Cup e NASCAR Nationwide Series, che fanno parte dello stesso gruppo della famiglia France che gestisce la serie più importante degli States.

L'annuncio della collaborazione è arrivato subito dopo quello del rientro di BMW nella serie tedesca a partire dal 2012. La Casa di Monaco di Baviera aveva infatti espresso da tempo la volontà di tornare a impegnarsi nel DTM, ma a condizione che il campionato assumesse una dimensione internazionale. Il passo successivo dovrebbe essere un accordo anche con il SuperGT giapponese, con cui pure vi sono trattative da tempo per una collaborazione e uno scambio di vetture.