L’Italia è il terzo mercato in Europa

Con un totale di 53.606 unità vendute in Europa, il marchio Nissan ha registrato nel mese di febbraio un incremento pari al 65% sul risultato ottenuto nello stesso periodo del 2007. Gran parte di questo risultato è dovuto al fenomeno Qashqai, che festeggia il suo primo compleanno all'insegna di un dato di vendite mensili da record. Le unità vendute - a febbraio - sul mercato europeo ammontano infatti a 15.286. Dal suo lancio il crossover compatto è stato acquistato da 148.534 clienti, il che significa che un veicolo Nissan su quattro in Europa è un Qashqai.

Gli altri modelli che hanno visto crescere significativamente le proprie vendite - nel secondo mese del 2008 e rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente - sono Micra, Note ed X-Trail, rispettivamente con 7.287, 7.702 e 4.658 unità vendute. Il mese di febbraio 2008 ha rappresentato per il Costruttore giapponese anche il momento del lancio della Tiida in Spagna e Portogallo, un modello ancora non disponibile in Italia che ad oggi ha venduto 4.732 unità.

Primo paese per totale di vendite si è confermato la Russia, che ha continuato a crescere a ritmo sostenuto (+128% rispetto al febbraio 2007 grazie a 13.469 unità immatricolate). Secondo posto per la Spagna, dove a febbraio sono state vendute 6.225 Nissan e terzo per l'Italia con 5,800 unità immatricolate (+51%). Al quarto posto c'è il mercato francese, dove si è registrata un'importante crescita rispetto al febbraio 2007, con volumi rispettivamente di 5.800 e 4.778 unità (+101%). Di poco superiore l'aumento in Germania, che ha segnato quota 107% grazie alla consegna di 3,755 autovetture.

Al sesto posto nella classifica dei paesi europei per totale di vendite Nissan c'è la Gran Bretagna, dove sono state acquistate a febbraio 2,257 autovetture del marchio giapponese. Unica recessione nel bilancio quella ottenuta in Irlanda. Qui la consegna di 2,231 auto non è bastata per evitare un calo rispetto allo stesso mese del 2007 del 13%. Ottimo invece il balzo in avanti compiuto da Nissan nel mercato ucraino. Con una crescita delle vendite al 2007 di ben 142 punti percentuali, l'Ucraina si è piazzata all'ottavo posto nella classifica. A chiudere questa lista dei primi dieci mercati di Nissan in Europa, il Belgio e Lussemburgo con 1,447 immatricolazioni (+26%) e la Grecia con 1,227 (+2%).