Svelata la nuova coupé coreana destinata agli USA

La nuova Hyundai Genesis Coupé si scopre agli occhi del mondo senza la cerimoniale ufficialità di un comunicato stampa. Dalla rete si apprende che due siti non ufficiali, myride.com e tiburon.com, servono in queste ore un gustoso aperitivo sul tema, violando, evidentemente, il rigido embargo ufficiale. Ci sono ben quattoridici immagini che ritraggono con dovizia di particolari le forme della nuova coupé coreana. Mentre, insomma, da più mercati arrivano notizie non positive sullo stato delle vendite nel settore automobilistico, le case "emergenti" asiatiche continuano nel loro incessante processo di occidentalizzazione proponendo modelli con la chiara intenzione di sfidare le roccaforti occidentali della produzione di veicoli.

Ovviamente non ci sono informazioni tecniche relative alle caratteristiche meccaniche di questa nuova vettura, del tutto arruolata come la sorella maggiore della Hyundai Coupé già presente sui nostri listini. Da questa, tuttavia, si distingue chiaramente per un'immagine più incisiva, una presenza che denota l'appartenenza a una classe superiore.

Disponibile solo per il mercato statunitense, l'erede della concept presentata l'anno scorso al Salone dell'Auto di Los Angeles, grazie a due motorizzazioni con cui si appresta a entrare sulla scena, un 4 cilindri turbo e un 6 cilindri a V, promette di catturare l'interesse di molti.


[Via Autoblog.com]

Ecco la nuova Hyundai Genesis