A Riccione abbiamo “incontrato” la cabrio, in attesa di vedere i nuovi concept

Le smart che hanno recentemente popolato le strade di Riccione per l'evento smart times 11 sono giunte sulla riviera romagnola da tutto il mondo, portando con sé allestimenti e colori specifici. Tra tutte, però, una in particolare ha attirato la nostra attenzione, la smart ED cabrio. E dalla top manager del marchio abbiamo saputo quali sono le auto al debutto a Francoforte: la terza generazione della smart elettrica e un prototipo inedito.

SMART ED CABRIO: DEJA VU "MAI VISTO"

I lettori più attenti, ovvero i più appassionati del brand, ricorderanno di aver già visto la versione convertibile della biposto elettrica. In occasione del lancio della smart ED, infatti, le immagini ufficiali ritraevano anche la sorella a tetto scoperto, che a Riccione abbiamo nuovamente incontrato, dotata di targa tedesca. In Italia, la coupé "a elettroni" della più piccola citycar in commercio è approdata grazie al progetto e-mobility Italy, con cui Enel e Daimler hanno reso possibile la circolazione delle prime vetture nelle città di Milano, Pisa e Roma (dove le consegne ai clienti sono avvenute in occasione di H2Roma 2010)

ELETTRICA DI 3a GENERAZIONE E CONCEPT DI 2a

In Germania, comunque, la smart cabrio ED è effettivamente disponibile, e prova a distinguersi dalla variante coupé già dall'aspetto esteriore, con le luci di posizione a LED (optional) posizionate in basso sul fascione paracolpi. L'arrivo in Italia non è precluso, come ci ha fatto sapere Annette Winkler, responsabile del marchio per tutti i mercati mondiali. La "smartista numero uno" ha anche anticipato come al prossimo Salone di Francoforte (15-25 settembre) spetta il compito di svelare la terza generazione della smart ED, dotata di prestazioni superiori e maggiore autonomia. Al suo fianco, ci sarà poi un inedito concept sempre a trazione elettrica, che darà seguito a quanto sperimentato con il prototipo forspeed visto a Ginevra. Insomma, smart punta tutto sull'elettrico per il futuro, senza farsi tentare dall'ibrido. D'altronde, il corpo vettura a "due posti secchi" sembra favorire questa scelta, tanto da chiamare in causa un concorrente: proprio a Francoforte, Audi porta infatti l'E1 e-tron Urban Concept City, elettrica biposto per gli spostamenti cittadini.

La nuova smart elettrica si svela a Francoforte

Foto di: Giuliano Daniele