La SUV compatta italiana è già sulle linee produttive, pronta per il debutto del 4 luglio

Eccola l’attesa Fiat 500X, già pronta sulle linee produttive dello stabilimento di Melfi a fianco della “cugina” Jeep Renegade. La prima foto ufficiale della nuova SUV compatta di Fiat è stata mostrata a Detroit nel corso dell’Investor Day 2014 e ritrae la 500X ancora in fase di montaggio all’interno della fabbrica lucana. Pur ancora allo stato di semplice scocca, priva quindi di organi meccanici, paraurti e ruote, la Fiat 500X appare stilisticamente ben diversa dalla Renegade, non fosse altro per le linee arrotondate che interessano i massicci passaruota, l’arco superiore del padiglione, il montante posteriore e le forme ovali dei fari anteriori. Tutto qui richiama l’iconica “morbidezza” stilistica della Fiat 500, in decisa contrapposizione con la spigolosa Jeep Renegade.

La Fiat 500X, che dopo una fugace anteprima due anni fa avrà il suo debutto ufficiale il 4 luglio 2014, è una cinque porte rialzata che andrà a sfidare le varie Opel Mokka, Nissan Juke, Ford EcoSport, Peugeot 2008 e Renault Captur, solo per citare alcune concorrenti già in vendita. La commercializzazione della Fiat 500X in Italia ed Europa partirà invece verso la fine del 2014, mentre in Nord America è attesa per il 2015. Grazie anche a questo nuovo SUV compatto il gruppo FCA intende sfruttare al meglio il successo di un segmento che le previsioni danno in crescita del 13.3% entro il 2018 nel mercato EMEA, con numeri di vendita che potrebbero passare in quattro anni dalle attuali 799.000 unità a quota 1.495.000.

Il futuro SUV della FIAT in anteprima a Torino




Il futuro SUV della FIAT in anteprima a Torino

Fiat 500X, le prime foto nel piano industriale FCA