Il tuner bulgaro punta sugli interni extra lusso

Raramente capita di parlare di un tuner bulgaro, ma Vilner sembra aver intrapreso una buona carriera di elaboratore che ci ha già portato a raccontare della sua Jeep Grand Cherokee. Ora è il turno della Chevrolet Camaro by Vilner, una elaborazione che punta quasi tutte le sue carte sull'utilizzo di materiali pregiati e finiture speciali per l'abitacolo.

Esternamente la Camaro di colore argento realizzata nell'atelier di Sofia vanta solo un paio di modifiche relative ai fari allo xeno, ai cerchi in lega con incise le parole Camaro e Vilner e le pinze freno a 8 pistoncini. Il motore rimane il 6 cilindri LLT di 3,6 litri e 316 CV che permette alla Camaro di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi.

Quello che spicca nell'abitacolo è invece un arredamento degno di un designer d'interni, altra specializzazione di Atanas Vilner assieme a quella di designer industriale. Pelle nappa invecchiata, tappezzerie Nubuck e inserti cromati campeggiano su sedili, plancia, cielo, portiere e tunnel centrale, in un trionfo di toni marrone e grigio. Nuovo è anche il volante e l'impianto audio Boston Acoustics che gode di un potenziamento notevole e di una maggiore insonorizzazione di bordo.

Chevrolet Camaro by Vilner

Foto di: Fabio Gemelli