E il 19% delle vendite è in Italia

La piccola Peugeot 107, la 3/5 porte di 3,43 metri nata dalla joint venture con Toyota e Citroen, ha raggiunto il traguardo produttivo delle 500.000 unità. In quasi 5 anni dai cancelli dello stabilimento TPCA di Kolin, nella Repubblica Ceca, sono usciti con regolarità poco più 100.000 Peugeot 107 all'anno, arrivando fino al record di 116.100 esemplari del 2009.

Lanciata subito dopo le "sorelle" Toyota Aygo e Citroen C1, la Peugeot 107 è arrivata a detenere nel 2010 il 7% del mercato europeo delle city car; questa quinta posizione nel segmento conferma l'apprezzamento da parte del pubblico e sembra non risentire del recente richiamo per la difettosità dell'acceleratore Toyota. La 107 viene al momento venduta in 60 paesi e l'Europa rimane il mercato di riferimento, con la Francia che (a fine settembre 2010) totalizza il 27% delle vendite, l'Italia che contribuisce con il 19% e il Regno Unito che assomma un altro 15%.

Peugeot 107 restyling

Foto di: Nicola Desiderio