Vladimir Putin è su tutte le pagine dei giornali. Il Presidente Russo ha detto di aver ritirato le sue truppe dalla frontiera ucraina, ma la Nato lo smentisce. La crisi in Ucraina resta grave e ne parliamo anche noi perché sono comparse in rete le prime foto della nuova limousine di Putin, una vettura eccezionale a cui stanno lavorando diversi costruttori. Sono due scatti in bassa risoluzione che rappresentano il prototipo blindatissimo che dovrebbe avere elementi Bentley e Rolls-Royce, come dimostra la linea degli esterni (la griglia frontale somiglia molto a quella della Phantom) e suggeriscono gli interni lussuosissimi. Il motore invece sarà Porsche e molto potente, visto il considerevole peso del mezzo.

E' probabile che il risultato finale assomiglierà alla limousine di Barack Obama, le cui dotazioni di sicurezza eccezionali sono tenute segrete per ovvi motivi di privacy. Ma la limousine di Putin non è l'unica auto per cui il Presidente russo ha speso una valanga di denaro pubblico (si stimano all'incirca 300 milioni di euro). Nel progetto, che si chiama Cortege e coinvolge un numero imprecisato di costruttori auto, ci sono anche altri mezzi tra cui anche van e SUV. Il primo prodotto da assemblare è senza dubbio questa limousine e l'arrivo su strada è previsto per il 2016.

Vladimir Putin: in arrivo la nuova limousine da milioni di euro

Foto di: Eleonora Lilli