La Fiat 500 si lega ancora una volta al mondo dell'arte per scopi benefici. Dopo Tracey Emin (la cui interpretazione di 500 era stata venduta all'asta per oltre 250.000 euro) ed Esther Mahlangu, è la volta di Tobias Rehberger, artista tedesco tra i più quotati al mondo. Il Leone d'Oro alla Biennale di Venezia del 2009 l'ha trasformata in un pezzo unico riforgiandone la carrozzeria con linee e forme del tutto nuove. L'opera dell'autore della nuova Luce d'Artista My Noon collocata in Piazza Castello a Torino si distingue anche per i colori speciali e per la grafica pensata ad hoc per caratterizzarla.

La 500 su cui ha lavorato Tobias Rehberger è stata donata da Fiat Automobiles ed è stata presentata in anteprima assoluta durante la Fiera Artissima di Torino, dove la madrina d'eccezione è stata Lavinia Elkann. La moglie dell'attuale presidente del Lingotto ha infatti seguito fin dal suo nascere il progetto benefico voluto e promosso dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e dalla Fondazione Crescere Insieme al Sant'Anna, in previsione della presentazione dell'inedita automobile al pubblico di collezionisti internazionali di Artissima. L'auto verrà quindi messa in vendita all'asta di Sotheby's nel 2011 e i fondi ricavati saranno devoluti all'Azienda Ospedaliera Sant'Anna di Torino, dove ogni anno nascono 8000 bambini, con la finalità di ampliare il reparto prematuri della divisione neonatologica, diretta dal Dottor Daniele Farina.

Fiat 500 "secondo" Tobias Rehberger

Foto di: Eleonora Lilli