Finiture color platino, cornici dei vetri in nero lucido e dotazione speciale per la 4 porte di Stoccarda

Le Porsche Panamera, Panamera 4 e Panamera Diesel sono da oggi disponibili anche in una versione speciale denominata Platinum Edition che prende il nome dalla tonalità platino di alcuni dettagli esterni. In combinazione con cinque diversi colori di carrozzeria la nuova Porsche Panamera Platinum Edition propone infatti una finitura argento platino metallizzato per il guscio inferiore degli specchietti, le lamelle sulle prese d’aria frontali e laterali, il fregio e il diffusore di coda. A fare da contrasto a questi elementi c’è poi la finitura in nero lucido delle cornici laterali dei finestrini, che si combina alle seguenti verniciature: nero e bianco pastello, grigio carbone metallizzato, nero basalto metallizzato e mogano lacca metallizzato.

La dotazione di serie della Porsche Panamera Platinum Edition comprende i fari Bi-Xenon, i sensori di parcheggio anteriori e i tre specchietti autoanabbaglianti, oltre ai cerchi Panamera Turbo da 19” con emblema centrale smaltato. Salendo a bordo della Platinum Edition si può notare un inedito ambiente bicolore nero/beige parzialmente o totalmente in pelle, con il nero esteso alla parte superiore della plancia, delle portiere, alla zona piedi e al retro dei sedili anteriori; tutto il resto è rifinito in Luxor beige. Altri elementi specifici sono il volante sportivo, l’emblema Porsche sui poggiatesta e la scritta “Platinum Edition” sui battitacco. Nella dotazione standard della Porsche Panamera Platinum Edition ci sono anche il Power Steering Plus, i sedili anteriori riscaldabili e il Porsche Communication Management (PCM). In Italia i prezzi della Porsche Panamera Platinum Edition partono dagli 82.248 euro e arrivano agli 84.789 euro della Diesel e i 89.992 euro della Panamera 4.

Porsche Panamera Platinum Edition

Foto di: Fabio Gemelli