Appena 35 esemplari per celebrare un record. Prezzo da 533.200 euro

Rolls-Royce veste in abito da sera la Phantom Drophead Coupé e la trasforma nella Waterspeed Collection per celebrare l'impresa di Sir Malcolm Campbell, che nel 1937 si aggiudicò il record di velocità sull'acqua con il Bluebird K3 equipaggiato con motori Rolls-Royce. Il tributo è chiaramente visibile nel colore della carrozzeria: si chiama Maggiore Blue e non è una tinta come le altre. E' a nove strati ed è la prima volta che viene estesa anche al cofano. Questo è uno dei tanti dettagli esclusivi messi a punto dal reparto Bespoke e tanta cura si fa pagare: 435.000 sterline ad esemplare (sono 35 in tutto) ovvero a circa 533.200 euro al cambio attuale.

Il richiamo alla storia della Bluebird si ripete sulle portiere e quando si apre il cassetto portaoggetti si trovano stampati all'interno i principali record di Campbell. E poi tanti elementi a bordo sono stati tinti dello stesso blu che da colore anche ai rivestimenti in pelle Windchill Grey, persino il motore è verniciato. La strumentazione invece è illuminata sia di blu che di giallo. La Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé Waterspeed Collection debutterà a Londra vicino a dove sorgeva la sede della Bluebird Motor Company e poi arriverà in Italia per il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2014, dove il marchio festeggia i suoi 110 anni.

Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé Waterspeed Collection

Foto di: Eleonora Lilli