La serie speciale ha 275 cavalli e monta pneumatici e cerchi esclusivi. Non per l'Italia

Dopo il restyling, la più sportiva delle Mégane viene declinata nella serie speciale R.S. 275 Trophy, l'ultima di una lunga serie iniziata con la versione Trophy (2011) e proseguita con le Red Bull Racing RB7 (2012) e Red Bull Racing RB8 (2013). Di serie offre il telaio Cup con differenziale a slittamento limitato e vanta soluzioni inedite messe a punto tramite partnership strategiche. Dal partenariato tra Renault Sport e Akrapovič, brand di scarichi per moto e sport auto, è nata la linea di scarico in titanio che, oltre ad alleggerirla, la dota di una sonorità specifica, più rauca. Dalla collaborazione con Öhlins, riferimento per gli ammortizzatori, la serie limitata propone in opzione ammortizzatori Öhlins Road&Track a 1 via, regolabili, con molle in acciaio. I progettisti di Renault Sport hanno lavorato sulla motorizzazione di Mégane R.S. offrendole 10 cavalli in più: il motore 2.0 litri benzina eroga 275 cavalli a 6.800 g/min sui due primi rapporti del cambio. Allo stesso tempo, la coppia massima (360 Nm) è disponibile in un ampio utilizzo, da 3.000 a 5.000g/min. Il guadagno di potenza, assicura Renault, non influisce su consumi ed emissioni: 7.5 l/100 km e 174 g CO2/km.

La Renault Mégane R.S. 275 Trophy si riconosce esteticamente per lo sticker Trophy sulla lamina F1 in tinta grigio platino, la stessa tinta utilizzata per lo stripping laterale Trophy, che personalizza le fiancate, e la scacchiera tratteggiata sulla parte inferiore delle porte. Il suo carattere esclusivo è sottolineato dalle modanature sulla parte inferiore del battitacco, numerate. In opzione ci sono pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 e nuovi cerchi 19 pollici Speedline Turini neri, derivati dalle Mégane da competizione. A bordo, la Mégane R.S. 275 Trophy propone sedili avvolgenti Recaro in pelle e alcantara, con impunture rosse, riprese anche sul sedile posteriore. I poggiatesta sono siglati Renault Sport. Tra gli altri dettagli esclusivi ci sono il volante ed il soffietto del freno a mano in alcantara con impunture rosse, pomello della leva del cambio Zamac. La commercializzazione però non è prevista per l'Italia.

Renault Mégane R.S. 275 Trophy, ruggito al titanio

Foto di: Eleonora Lilli