L’edizione speciale ha la stazione multimediale Pioneer per l’integrazione delle App. Da 16.900 euro

Per venire incontro alle richieste di chi vuole essere sempre connesso al web e gestire al meglio la musica in auto entra nei listini italiani la nuova Hyundai ix20 App Mode. Basata sulla versione Comfort, la Hyundai ix20 App Mode propone un nuovo livello di connettività con la stazione multimediale Pioneer AVIC-F840BT che racchiude in un unico strumento l’infotainment di bordo. Questa edizione speciale della compatta monovolume coreana è corredata di tutte le dotazioni dell’allestimento Comfort, compresi il climatizzatore automatico e gli specchietti regolabili e ripiegabili elettricamente con indicatori di direzione integrati.

INTERNET E LE APP IN AUTO

Il sistema multimediale Pioneer della nuova Hyundai ix20 App Mode propone un display touchscreen 6,1” con navigatore satellitare e mappe di 45 Paesi europei, radio CD/DVD con ingressi AUX/USB e Bluetooth. La novità più succosa è però la presenza della tecnologia “Advanced App Mode” che permette di gestire direttamente sul display circa 20 applicazioni, tra App native e scaricabili da iTunes, collegando il proprio iPod o iPhone. Fra le varie App compatibili con la Pioneer AppRadio ci sono CarBrowser per navigare in rete sullo schermo touch, Waze per il supporto “social” ai problemi di traffico e Mixtrax per mixare i brani musicali della propria playlist iPhone.

DA 16.900 EURO

I prezzi della nuova Hyundai ix20 App Mode partono dai 16.900 euro della motorizzazione 1.4 benzina 90 CV e sale rispettivamente a 19.200 e 19.750 euro per le 1.4 CRDi 90 CV e 1.6 CRDi 115 CV. Nella dotazione di serie sono incluse, oltre alla garanzia di 5 anni a km illimitati (con assistenza stradale e controlli gratuiti), i sensori di parcheggio, i fendinebbia, i comandi audio al volante e i cerchi in lega leggera da 16".

Hyundai ix20 App Mode

Foto di: Fabio Gemelli