E' suo il miglior gesto di fair play di settembre sui campi di Serie A

Il miglior gesto di fair play calcistico del mese scorso è stato quello di Miroslav Klose, attaccante della Lazio e della Nazionale tedesca. Nel corso della partita Napoli-Lazio (3-0) del 26 settembre ha ammesso di aver colpito il pallone con una mano realizzando una rete. I giudici di Mazda e ACF Fiorentina hanno quindi deciso di premiarlo con il Cartellino Viola di settembre. "Quando è arrivato l'arbitro e me lo ha chiesto, ho ammesso di aver toccato il pallone con la mano. Non ho avuto problemi a dirlo. L'ho fatto anche per i bambini che guardano questo sport", ha detto Klose. La partita però non è conclusa perché alla fine della stagione calcistica il giocatore che avrà interpretato al meglio il concetto di Fair play verrà premiato con una Mazda CX-5.

Mazda consegna il "cartellino viola" a Miroslav Klose, attaccante della Lazio