Tuning vistoso per la coupé 4 porte, dedicata agli appassionati australiani

Al Salone di Sydney 2012 non c’è solo la Lexus LF-LC Blue o la Suzuki Swift Sport Concept. Agli antipodi c’è spazio anche per una versione elaborata della Hyundai Veloster che non stonerebbe neppure negli stande dell’imminente SEMA di Las Vegas. La Hyundai Veloster Street Concept, perfetta per solleticare la voglia di tuning degli automobilisti australiani, è basata sull’allestimento SR e sfoggia una verniciatura grigia opaca con vari accenti arancio fluorescente. Come da tradizione per questo genere di trasformazioni non mancano spoiler, bandelle laterali, diffusore di coda e gli esagerati cerchi da 18” Tenso R V1 con pneumatici 215/40 - 18. Le modifiche alla meccanica comprendono l’intercooler Concord Customs, il sistema d’aspirazione in acciaio inox, le molle Meta-Max, la barra duomi e il filtro aria in acciaio Monza. L’interno propone sellerie nero/arancio, rivestimenti in Alcantara sul cielo, impianto audio SounDesign e battitacco illuminati.

Hyundai Veloster Street Concept

Foto di: Fabio Gemelli