La scoperta più veloce sbarca in Sud America con un’esemplare speciale in “Gris Rafale” da 1,9 mln di euro

Per contare tutte le varianti di colore, le combinazioni di tinte e le personalizzazioni della Bugatti Veyron non basterebbe un corposo libro monografico sul tema. Ad aggiungere un nuovo tassello alla quasi infinita serie di esemplari unici ci si mette anche la Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse “Rafale”, esemplare dipinto nell’omonima tinta grigia che segna il debutto della scoperta da 1.200 CV sul mercato del Sud America.

Presentata alla Volkswagen Group Night che precede il Salone di San Paolo (24 ottobre - 4 novembre 2012), la Veyron Vitesse “Rafale” prende il nome dal colore della parte superiore di carrozzeria, verniciata appunto in “Gris Rafale”. Il resto della carrozzeria, a partire dal tetto rimovibile fino alle prese d’aria e agli aerofreni è in fibra di carbonio blu a vista. Lo stesso contrasto, ma in negativo, è proposto nell’abitacolo rivestito in pelle blu con cuciture grigie. Il prezzo di questa Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse “Rafale” è di 1,9 milioni di euro (tasse escluse), contro gli 1,69 milioni di euro della versione “base”.

Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse “Rafale”

Foto di: Fabio Gemelli