La familiare da corsa rispolvera livrea e filosofia della 850 Estate Racing del 1994

Il Salone di San Paolo (24 ottobre - 4 novembre 2012) non sembra il posto più adatto dove presentare una riedizione di un’auto svedese famosa per la sua partecipazione ad un campionato britannico. Eppure è andata proprio così nella megalopoli brasiliana, dove ha fatto il suo debutto la Volvo V60 Racing, versione da corsa che riprende nello schema bicolore bianco/blu la livrea della Volvo 850 Estate Racing impegnata nel 1994 nel British Touring Car Championship (BTCC) con i piloti Jan Lammers e Rickard Rydell.

A parte i colori da corsa e gli sponsor le uniche differenze esterne rispetto ad un Volvo V60 di serie sono i cerchi da 18”, ma dentro troviamo roll bar a gabbia, sedili a guscio, volante da corsa a 3 razze e l’eliminazione di molto materiale insonorizzante. Il motore è il 4 cilindri 2 litri turbo da 250 CV, accoppiato alle ruote anteriori tramite il cambio automatico doppia frizione PowerShift. Ancora non è dato sapere se la Volvo V60 Racing resterà un esemplare unico o se verrà schierata in qualche campionato turismo sudamericano come il Brasileiro de Marcas.

Volvo V60 Racing

Foto di: Fabio Gemelli