In Inghilterra, la muscle car australiana avrà un nuovo cuore americano

La Vauxhall VXR8, non importata e semisconosciuta nel nostro paese, è una muscle car inglese derivata direttamente dall'australiana Holden HSV Clubsports e dotata di un vigoroso V8 di 6 litri da 417 cavalli. A partire da questa estate però la VXR8 sostituirà l'attuale motore LS2 con il nuovo LS3 della Corvette, vale a dire l'otto cilindri di 6.2 litri (6.162 cc) e 431 CV a 6.000 giri.

Oltre a questo, un generale lavoro di affinamento riguarderà anche l'ottimizzazione della meccanica a trazione posteriore, l'opzione dei cerchi da 20 pollici, il raffreddamento dell'olio per la trasmissione automatica e l'aggiunta del colore bianco "Heron White".

Così motorizzata la nuova Vauxhall VRX8 con cambio automatico vede il tempo nell'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (0-96 km/h) abbassarsi di un decimo di secondo (da 5,0 a 4,9 secondi). La versione con cambio manuale migliora i propri tempi in ripresa, passando da 50 a 70 mph (80-112 km/h) in 2,8 secondi in terza, 1,9 secondi da 30 a 50 mph (48-80 km/h) in seconda e 80-100 miglia orarie (128-160 km/h) in 4 secondi con la quarta marcia.

Inalterati rimangono i consumi e le emissioni allo scarico, con il prezzo che aumenta di 485 sterline per arrivare così a 35.695 £ (45.532 euro). Anche per questa nuova VXR8 non è prevista al momento la commercializzazione ufficiale al di fuori dei confini britannici.

Vauxhall VXR8 con il 6.2 della Corvette '08

Foto di: Fabio Gemelli