Parte la campagna del rilancio con il primo video pubblicitario

Il lancio della 500 (e il rilancio di Fiat negli USA) è ufficialmente aperto con il primo spot della nuova era "americana" del costruttore nostrano tutto giocato sul claim "Some people just live their lives. Other people take control of their lives and live it with passion" ("Qualcuno vive semplicemente la propria vita. Altri ne prendono il controllo e la vivono con passione"). E' questo il messaggio con il quale Fiat si presenta ai "nuovi" clienti d'oltreoceano, facendo leva soprattutto sul concetto di "stile italiano", lo stesso concetto che la responsabile del brand in Nordamerica, Laura Soave, aveva sottolineato nel suo intervento in occasione della presentazione al Salone di Los Angeles.

La piccola torinese viene presentata come un'auto giocosa ed ecologically correct e nel finale, in maniera forse fin troppo prevedibile, scorrono sullo schermo immagini di alta cucina, vigneti, artigiani, nonne e nipoti, elementi che dovrebbero evocare l'italianità del prodotto. All'insieme forse si poteva aggiungere un po' di estro in più, fa rilevare qualcuno nei commenti su YouTube, ed anche il finale "That's the Italian way, that's the Fiat way" sembra un po' una versione moderna del vecchio motto dell'Avvocato: "Ciò che va bene alla Fiat va bene all'Italia". Ma ciò che va bene alla Fiat, andrà bene anche all'America?

Salone di Los Angeles: l'ora della 500

Foto di: Daniele Pizzo