450 esemplari per l’Italia a partire da 22.050 euro

Debutta agli Internazionali di Tennis di Roma la nuova Peugeot 207 CC Roland Garros, l'ultima di una lunga serie di edizioni speciali che omaggiano l'evento tennistico francese, sponsorizzato da Peugeot sin dal 1984. Già dagli anni Novanta infatti, il Costruttore d'oltralpe utilizzava la denominazione Roland Garros per contraddistinguere alcune versioni dal resto della gamma come accadde sulla 205, con la 206 (riconoscibili per il colore verde ed il tetto panoramico) e per la 306.

L'ultima Peugeot, in ordine cronologico, ad essere griffata con la celebre nome Roland Garros (appartenente in realtà, non ad un campione di tennis, ma ad un celebre aviatore spagnolo della Prima Guerra Mondiale) è la 207 CC che, in occasione del torneo femminile degli Internazionali BNL d'Italia, viene ufficialmente lanciata sul mercato italiano.

Questo allestimento si distingue dalle altre due versioni in listino - Tecno e Feline - per l'adozione di cerchi in lega da 17 pollici (gli stessi della GTI) e per le targhette rappresentative, mentre all'interno spicca la tradizionale pelle bicolore utilizzata per i rivestimenti. Tra gli accessori di serie troviamo i sensori di parcheggio posteriori, fari ad accensione automatica e retrovisori esterni elettrici e riscaldati.
Sotto al cofano la 207 CC Roland Garros potrà essere equipaggiata con una motorizzazione a benzina - il 1.6 16 valvole VTi da 120 CV - e una diesel, il 1.6 HDi FAP da 110 CV.

Disponibile in due tinte di carrozzeria, Nero e Grigio Ermitage, questa speciale edizione di 207 sarà importata in Italia in 450 esemplari, con prezzi che partono da 22.050 per il benzina e 24.300 euro per l'HDi.

Peugeot 207 CC Roland Garros




La Peugeot 207 CC Roland Garros si scopre a Parigi.

Peugeot 207 CC Roland Garros agli Intenazionali di tennis