Il prototipo statico di motoscafo in stile inglese è al traino della nuova XF Sportbrake

Il centro di design di Jaguar, diretto da Ian Callum, si sta dimostrando uno dei più attivi in questo periodo, cercando di infondere un "linguaggio Jaguar" più moderno alle tradizionali coupé e berline sportive del marchio, o anche a vetture meno legate al passato, come la recentissima Jaguar XF Sportbrake, che debutterà nel mese corrente. Proprio in occasione del lancio internazionale della nuova station wagon inglese, Jaguar ha disegnato anche un moderno motoscafo, denominato Concept Speedboat by Jaguar Cars, nel quale il DNA Jaguar viene, applicato, come sostiene lo stesso Callum, "ad un prodotto alternativo".

Lo scafo del Concept Speedboat, lungo 6, metri, è realizzato con uno strato di fissaggio superiore in fibra di carbonio e un piano di calpestio in teak naturale, interrotto da una pinna in carbonio ispirata alla celebre D-Type. La forma generale è particolarmente fluida, con la parte anteriore che prosegue direttamente nel paravento, mentre la cabina a tre posti ripropone i rivestimenti rossi di molte vetture Jaguar; perfino i tappi per il rifornimento ricordano la prima serie della XJ. Il Concept Speedboat non è attualmente motorizzato, né sarà mai commercializzato da Jaguar, anche se i designer hanno predisposto nello scafo un’elica in alluminio lucido e una bitta d’ormeggio a scomparsa.

Jaguar Concept Speedboat

Foto di: Sergio Chierici