Mercedes sfida BMW con dimensioni maggiorate, motori di potenza simile e due esclusive versioni ibride

La nuova Mercedes Classe C Station Wagon sarà nelle concessionarie dopo l’estate, giusto in tempo per ravvivare una rivalità storica con la BMW Serie 3 Touring, la familiare media premium che in attesa della nuova Audi A4 Avant rappresenta al momento lo stato dell’arte nel segmento. La nuova Classe C col portellone ha preso con decisione la strada della crescita dimensionale e della riduzione del peso, anche attraverso l’utilizzo esteso dell’alluminio, tanto da risultare ormai la più grande della categoria con i suoi 4.72 mm di lunghezza, un passo di 2.84 mm e un bagagliaio con capienza massima di .5 litri. In mancanza del listino prezzi Mercedes il raffronto fra le due station wagon germaniche non è completo, ma fare un parallelo a livello di dimensioni e gamma motori è comunque utile per capire come si svilupperà l’importante sfida di mercato.

CLASSICA O SPORTIVA?

Al confronto con la nuova Mercedes Classe C la BMW Serie 3 Touring è più corta di 78 mm (4.624 mm) e ha un passo inferiore di 3 mm (2.8 mm), ma ha un vano di carico posteriore praticamente uguale (.5 litri). Il design delle due tedesche è davvero eterogeneo, ma in entrambi i casi rispecchia gli stilemi e il recente family feeling dei rispettivi marchi; se la BMW Serie 3 Touring ha infatti un frontale appuntito e sottile con linee particolarmente sportive che si chiudono in un portellone fortemente inclinato, la nuova Mercedes Classe C Station Wagon punta su linee più classiche e arrotondate, più in sintonia con i gusti della clientela della Stella.

DIESEL DA 6 CV A 258 CV

A livello di motori la sfida si gioca fra i Diesel, unità che in Europa trovano ancora la clientela più numerosa. Ai quattro cilindri .6 turbodiesel di Mercedes C8 e C 2 BlueTEC da 6 e 36 CV la BMW Serie 3 Touring risponde con 36d e 38d (anche xDrive) rispettivamente con 6 e 43 CV, mentre la C22 BlueTEC da 7 CV e la C25 BlueTEC da 24 CV (anche 4MATIC) trovano un corrispettivo bavarese nella BMW 32d EfficientDynamics 63 CV e nella 32d 84 CV. Leggermente più potente è la BMW 325d Touring da 28 CV, mentre ad uscire dal coro di potenze e cilindrate paragonabili è la sei cilindri BMW 33d Touring da 258 CV.

IBRIDE SW SOLO PER MERCEDES

Curiosamente BMW non può rispondere alle ibride familiari di Mercedes, visto che la sua Active Hybrid 3 è rimasta legata alla sola carrozzeria berlina quattro porte. Questo significa che la Mercedes C3 BlueTEC Hybrid Station Wagon con motore a gasolio e la plug-in benzina C35 Hybrid Station Wagon non hanno una concorrente firmata BMW e trovano come unica alternativa la Volvo V6 Plug-in Hybrid. Nell’ambito dei motori a benzina, ormai solo una nicchia marginale del mercato italiano le due rivali tedesche mettono in campo i quattro e sei cilindri: alle Mercedes C8, C2, C25 e C4 con potenze rispettive di 56 CV, 84, 2 CV e 333 CV si contrappongono infatti le BMW 36i, 32i, 328i e 335i che sviluppano 36 CV, 84 CV, 245 e 36 CV.

Classe C SW e Serie 3 Touring, familiari contro

Foto di: Fabio Gemelli