A Bologna Passat, Jetta e Amarok fanno gli onori di casa

La settima generazione della Passat è una delle protagoniste dello spazio espositivo di Volkswagen al Motor Show di Bologna 2010 (4-12 dicembre), in anteprima nazionale sia con la versione berlina che con la familiare Variant. Novità assoluta è anche la Passat BlueMotion, un'anticipazione della versione di serie in vendita dalla prossima estate che consuma mediamente 4,2 l/100 km ed emette 109 g/km di CO2. I visitatori possono quindi provare di persona l'innovativo sistema Easy Open che permette di aprire il bagagliaio senza utilizzare le mani, ma con un semplice movimento del piede.

A BolognaFiere fa il suo debutto italiano anche la nuova Volkswagen Jetta, berlina "americana" compatta che con una lunghezza maggiorata (4,64 m), piattaforma totalmente nuova e linee inedite si allontana definitivamente dalla Golf. Lo stand Volkswagen del Motor Show 2010 accoglie anche tutti i nuovi modelli BlueMotion e BlueMotion Technology, fra cui la Polo 1.2 TDI 75 CV (3,3 l/100 km) e la Golf 1.6 TDI 105 CV già a listino. Per completare l'offerta di novità sono presenti a BolognaFiere anche la Touareg Hybrid, e le sportive Golf R, Scirocco R e Polo GTI da 180 CV.

Proprio la Polo GTI è a disposizione del pubblico per i test drive nell'area 49 esterna, come anche il Volkswagen Amarok. Il nuovo pick-up a doppia cabina spinto dal 2.0 TDI 122 CV o dal 2.0 BiTDI 163 CV, oltre ad essere esposto staticamente nel padiglione 31, è infatti impegnato in una serie di prove di guida su percorsi off-road nell'area 42/1.

Nuova Volkswagen Passat