5 stelle per l’ammiraglia Ceca all'EuroNCAP

Non è una sorpresa che la nuova Skoda Superb, essendo il modello di punta del Marchio Ceco, si ponga al vertice della sicurezza fra le berline del segmento. Ad ogni modo la nuova versione si migliora rispetto a quella precedente, ottenendo il massimo del punteggio nella sicurezza dei passeggeri e ottimi risultati per bambini e pedoni. La versione testata è la 2.0TDI "Ambition".

PROTEZIONE PASSEGGERI

Le 5 stelle della Skoda Superb sono un risultato ottenuto attraverso alcuni dispositivi che normalmente non si trovano su tutte le auto. Oltre agli airbag frontali obbligatori, infatti, sulla ammiraglia ceca sono presenti airbag laterali, per la testa e per le ginocchia, che assicurano una protezione ottimale per guidatori e passeggeri di tutte le taglie. Massimo del punteggio, quindi, sia nella prova di impatto frontale che in quella laterale nel "pole test". A ciò ha contribuito anche la stabilità del telaio, che non ha subito deformazioni significative nella zona dell'abitacolo.

PROTEZIONE BAMBINI

Appena inferiore la valutazione di EuroNCAP nei test di sicurezza dei bambini, che hanno assegnato alla Superb 4 stelle ed il massimo dei punti nei test dinamici nella prova con seggiolino montato in direzione opposta al senso di marcia. Unico neo la poca chiarezza sullo stato dell'airbag e la presenza degli attacchi ISOFIX sul sedile posteriore. Una rimostranza che EuroNCAP, giustamente, rivolge a tutti i costruttori.

PROTEZIONE PEDONI

Dove la Superb non ha eccelso è stato nella prova di impatto con i pedoni, in cui ci si sarebbe aspettato di più di 2 stelle per un'auto appena concepita. Questa valutazione resta comunque in linea quella degli altri Costruttori, dal momento che nel segmento nessuno è ancora riuscito a superarla, tranne la Honda Legend (3 stelle) e la Citroen C6 (5 stelle), entrambe però dotate di "cofano pop-up". Ad ogni modo il paraurti ha ottenuto il punteggio massimo per la salvaguardia delle gambe dei pedoni, mentre il cofano minimizza i rischi in caso di investimento di un bambino.

Crash Test nuova Skoda Superb

Foto di: Daniele Pizzo