Il claim "La macchina del divertimento" sottolinea il carattere giocoso dell'evento

Un palloncino gonfiato che assume le sembianze di un'auto descrive il Motor Show 2012. L'idea di proporre l'evento in modo "giocoso" è di GL events ed Armando Testa che per il 13esimo anno consecutivo firmano la campagna di comunicazione della kermesse in programma a BolognaFiere dal 5 al 9 dicembre. "Il concept creativo alla base della comunicazione nasce per esaltare la combinazione fra l’ esposizione delle auto e gli eventi che rende unico al mondo il salone bolognese", spiega l'agenzia. Il claim "La macchina del divertimento" vuole esaltare questo aspetto e per raggiungere il più ampio target possibile la campagna sarà on air, progressivamente da novembre, su stampa e affissione.