48.750 euro per la Diesel a trazione anteriore

La nuova Audi A6 è già ordinabile anche in Italia e il prezzo d'accesso è rappresentato dai 45.250 euro della versione 2.8 FSI multitronic, a trazione anteriore ed equipaggiata con cambio automatico a variazione continua. Per la rinnovata berlina medio-grande di Ingolstadt si conferma quindi un listino che la posiziona sul mercato praticamente alla pari con le concorrenti dirette BMW Serie 5 e Mercedes Classe E. Basti considerare che la BMW 523i, con identica potenza di 204 CV ha un prezzo di 46.470 euro se equipaggiata con cambio automatico steptronic e che la Mercedes E250 CGI BluEFFICIENCY con il 4 cilindri di 1,8 litri e 204 CV costa 47.658 euro.

IN LINEA CON LA CONCORRENZA

La stessa motorizzazione 2.8 FSI abbinata al cambio automatico a doppia frizione S tronic e alla trazione integrale quattro (prima assoluta per l'A6) ha un listino di 48.400 euro, mentre la più potente 3.0 TFSI quattro S tronic (300 CV) rappresenta il top dell'attuale gamma nuova A6 con un prezzo di 54.600 euro. A questa versione BMW e Mercedes possono rispondere in maniera meno puntuale, visto che la BMW 535i non ha la trazione integrale e la Mercedes 350 4MATIC ha una potenza inferiore.

A GASOLIO DA 48.750 EURO

L'offerta a gasolio della nuova Audi A6 parte invece dai 48.750 euro della 3.0 TDI multitronic 204 CV a trazione anteriore, perfettamente allineati con i 49.990 euro di BMW 525d steptronic e i 49.570 euro di Mercedes 250CDI BluEFFICIENCY. Il massimo del Diesel in casa A6 è rappresentato dalla 3.0 TDI quattro S tronic (245 CV), che con i suoi 52.900 euro si può paragonare a BMW 530d steptronic (52.740 EURO) e Mercedes E350 CDI BlueEFFICIENCY 4MATIC (56.750 euro).

Nuova Audi A6

Foto di: Nicola Desiderio