Un personaggio d'eccezione che pensa alla pace in Tibet

"Il mio personaggio Delta fa della propria vita una strada, ma non si fa portare da questa strada, la guida, la inventa; è glamour... ma ha anche coraggio, eleganza e temperamento". E' con queste parole che Olivier Francois ha annunciato il nuovo testimonial della Lancia Delta, Richard Gere. Il celeberrimo attore americano è stato scelto per via "del suo forte differenziale: l'impiegno a favore della pace; a favore delle popolazioni del Tibet".

Nello spot pubblicitario non ancora definitivo e proiettato in anteprima nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova Lancia, Gere parte da Hollywood, dove le sue mani sono impresse lungo la Walk of Fame - la strada delle Star - e al volante di una Delta raggiunge idealmente le strade innevate del Tibet. L'attore incontra un gruppo di piccoli monaci tibetani e scende dall'auto per imprimere le sue impronte sulla neve accanto a quelle di un bambino.

Al termine della proiezione a Sergio Marchionne, presente in sala, è arrivata, inevitabile, la domanda se questo spot ha risvolti politici. "Non lo so - ha risposto l'Amministratore Delegato del Gruppo Fiat - A me piace, fa parte del Gruppo esprimere opinioni piuttosto chiare, diverse dagli altri...".

Nuova Lancia Delta




La nuova Lancia Delta in movimento