La familiare media coreana debutta a Ginevra e anticipa la berlina

Esordirà al prossimo Salone di Ginevra (3-13 marzo 2011) e già in rete appaiono i primi disegni ufficiali della nuova Hyundai i40W, la media coreana che in Europa prende il posto della precedente Sonata, ma che non va a influire sulla carriera della Sonata venduta negli USA. I bozzetti appena svelati mostrano in realtà la versione station wagon (da cui il suffisso "W"), il tipo di carrozzeria che debutta a Ginevra e anticipa la 4 porte Hyundai i40 attesa per l'autunno del 2011. Lo stile della familiare e della berlina è stato definito nel centro design europeo Hyundai di Rüsselsheim, in Germania e riprende in chiave più realistica le forme già anticipate da recenti concept come i-flow e ix-onic e concretizzatesi nelle linee di ix20 e ix35.

La media coreana si prepara quindi ad affrontare l'agguerrita concorrenza che nel Vecchio Continente si chiama Volkswagen Passat, Opel Insignia, Ford Mondeo e Peugeot 508. Per farlo adotta un'ampia scelta di motorizzazioni a 4 cilindri che per i benzina parte dal 1.6 GDI 140 CV e arriva al 2.0 da 177 CV; in quanto ai Diesel la scelta sarà inizialmente limitata alle versioni da 115 o 136 CV del 1.7 CRDi, mentre in seguito sarà disponibile il 2.0 CRDi da 177 CV. Novità importante destinata a i40 e i40W è poi il cambio automatico doppia frizione, un 6 marce sviluppato con Kia che verrà utilizzato a partire dal 2011 su Hyundai ix35 e i30 oltre che su Kia Sportage, Optima e la prossima cee'd.