Solo modifiche di dettaglio per le piccole sportive bavaresi

L'estetica della BMW Serie 1 Coupé e Cabrio MY 2011 viene aggiornata e si rifà a quella della sportiva versione M appena presentata. Il restyling della piccola due porte bavarese, disponibile a partire da marzo 2011, passa attraverso un'aerodinamica ottimizzata, fari modificati, luci LED ed equipaggiamenti più ricchi. Le BMW Serie 1 Coupé e Cabrio MY 2011 sono facilmente riconoscibili dal modello precedente per il paraurti anteriore rivisto, mentre una delle novità più importanti è nascosta sotto la carrozzeria, dove l'Air Curtain convoglia l'aria dal frontale ai passaruota anteriori per ottimizzare i flussi aerodinamici. Altra modifica evidente è quella relativa ai gruppi ottici, con una sottile modanatura che sovrasta i fari davanti, luci diurne LED e sagoma ad L di quelli posteriori che con la loro colorazione rossa ripropongono l'impronta visiva di BMW.

Sia per la coupé che per la versione scoperta sono state aggiunti i colori Vermilion Red (quello della M) e Marrakesh Brown, oltre ai cerchi di nuovo disegno a stella da 17" e con razze a V da 18". Più importante dal punto di vista dell'utilizzo quotidiano è invece l'arrivo del sistema di recupero dell'energia in frenata, che nell'ambito del programma EfficientDynamics si somma allo Start/Stop e all'indicatore di cambiata ottimale. Gli ultimi ritocchi di stile riguardano l'abitacolo, dove i materiali e i colori delle tappezzerie sono stati aggiornati sia per i tessuti che per i pellami. Oltre al nuovo rivestimento Alpine White, spicca infatti il volante sportivo opzionale in pelle con bilancieri (anche in versione M), il pulsante di attivazione/disattivazione DSC con simbolo anziché con scritta e i nuovi accenti cromati sui controlli della climatizzazione.

BMW Serie 2 e Serie 4: le nuove sportive di Monaco

Foto di: Giuliano Daniele