Il ricavato dell’asta di beneficenza andrà alle aree colpite dall'uragano Sandy

Approfittando del week-end del Gran Premio degli USA ad Austin la Ferrari ha dato vita ad un’asta di beneficenza per sostenere le aree colpite dall’uragano Sandy, arrivando a raccogliere 1,5 milioni di dollari. In questa somma destinata ai soccorsi e alla ricostruzione c’è anche il risultato all’incanto della prima Ferrari F12berlinetta per gli USA, venduta a 1,125 milioni di dollari (quasi 881.000 euro al cambio attuale). La ragguardevole cifra è stata raggiunta grazie alla presenza contemporanea di molti aspiranti proprietari e si aggiunge ai 50.000 dollari raccolti online dall’American Red Cross e ai 345.000 dollari offerti da dealer e clienti americani della Casa di Maranello.