Il listino della berlina compatta con portellone parte da 13.990 euro

La Skoda Rapid è in vendita anche in Italia ed ha un prezzo d’attacco decisamente interessante. Con un listino base di 3.99 euro la berlina compatta della Casa ceca cerca infatti di mettere in evidenza il rapporto qualità/prezzo di una tre volumi con portellone di coda, bagagliaio da 55 litri, abbondante abitabilità interna e una gamma di motori di ultima generazione, sia a benzina che diesel. L’unica berlina con un prezzo inferiore è la Chevrolet Aveo 4 porte, che però appartiene al segmento B e non a quello delle compatte come la Rapid. Altre rivali dirette quali Opel Astra Sedan e Chevrolet Cruze sono su livelli di prezzo superiori, mentre la gemella Seat Toledo non ha ancora svelato il suo listino italiano.

Il prezzo di 3.99 euro è relativo alla versione .2 75 CV Active, che nell’equipaggiamento di serie include ESC, ABS e 6 airbag; su questo modello base è possibile avere molti optional come ad esempio i quattro alzacristalli elettrici (8 euro), radio CD-MP3 (da 22 euro), il sedile posteriore sdoppiabile e ribaltabile (6 euro) e i cerchi in lega da 6” (66 euro). Il climatizzatore automatico è disponibile invece a 39 euro, ma solo sulle versioni Ambition ed Elegance, che a listino costano rispettivamente . e .3 euro più della Active. La gamma Skoda Rapid a benzina continua poi con la .2 TSI 86 CV che parte dai 5.35 euro della Active, la .2 TSI 5 CV (da 6.5 euro) e la .4 TSI 22 CV DSG, che parte da 8.45 euro e arriva ai 2.85 della Elegance. L’unica unità Diesel disponibile è quella della Skoda Rapid .6 TDI 5 CV che ha un listino compreso fra 8.5 e 2.55 euro.

Skoda Rapid, i prezzi italiani

Foto di: Fabio Gemelli