Da Londra Marchionne conferma i target e riassume la strategia di prodotto

Lo avevamo incontrato a pochi giorni fa al Salone di Francoforte dove ci aveva confermato i target 2011 di Fiat e Chrysler, ed oggi a Londra Sergio Marchionne si ripete: quegli obiettivi verranno raggiunti. Dalla città britannica, dove si trova per incontrare la comunità finanziaria, il numero uno del Gruppo Fiat fa sapere che il fatturato a cui si punta, Chrysler compresa, supera i 58 miliardi di euro e che il debito industriale netto è previsto tra i 5 e i 5,5 miliardi, mentre la liquidità dovrebbe aggirarsi attorno ai 18 miliardi. Pronto a salire sull'aereo che lo porterà a Detroit per incontrare Bob King, il leader del sindacato Uaw, il manager ribadisce che tra il 2012 e il 2014 il Gruppo Fiat lancerà 23 novità e 12 restyling in Europa, mentre Chrysler lancerà negli Stati Uniti 18 novità e 7 restyling.

Il piano prodotti era stato già presentato agli azionisti il 22 aprile 2010 a Torino, ma - come si sa - quelle sono linee guida e può succedere che spuntino alcune novità, imprevisti, nomi che fanno balzare sulla sedia come è successo di recente con la Alfa Romeo GTA, inizialmente non prevista ed oggi sulle pagine di tutto il mondo. Succede perché il mercato si evolve, perché non tutti i piani vengono svelati all'origine, perché ci possono essere ritardi come di nuovo nel caso di Alfa Romeo. Ecco quindi riassunti di seguito i piani di Marchionne, riportati oggi dalle principali agenzie di stampa a cui l'amministratore delegato a parlato, senza riferimento a Maserati e a Ferrari che - lo ricordiamo - lancerà una novità all'anno fino al 2014 e la nuova Enzo nel 2012.

FIAT: in Europa 4 novità nel 2012 e 2 nel 2013; un restyling nel 2012, uno nel 2013 e tre nel 2014. Negli Stati Uniti 2 novità nel 2012 e una nel 2013.
ABARTH: 1 novità (probabilmente la Punto) e 2 restyling (Fiat 500 e 500C) nel 2012;
LANCIA-CHRYSLER: 2 novità nel 2012; 2 nel 2013 e 1 nel 2014; 1 restyling nel 2014.
ALFA ROMEO: 3 novità ed un restyling nel 2013 (anno in cui è previsto il ritorno negli USA) e 4 novità ed un restyling nel 2014.
JEEP: due novità nel 2013.
FIAT PROFESSIONAL: una novità e un restyling nel 2013, altrettanto nel 2014.
CHRYSLER: una novità nel 2012, due nel 2013 e una nel 2014. Un restyling nel 2013.
JEEP: una novità nel 2012, due nel 2013 e una nel 2014. Un restyling nel 2013.
RAM: due novità e tre restyling nel 2012.
DODGE: 2 novità nel 2012, 2 nel 2013 e una nel 2014. Due restyling nel 2013.

Fiat Group: 51 novità in 5 anni

Foto di: Eleonora Lilli