Debutta la realtà aumentata per il catalogo accessori, da gennaio sui cellulari

Nell'era del web la multimedialità contagia anche la carta delle brochure automobilistiche. L'idea è di Mercedes-Benz Italia che ha presentato un nuovo catalogo dedicato agli Accessori Originali del marchio che si presenta in una nuova veste interattiva. Il merito è della realtà aumentata, una tecnologia che consente di integrare le informazioni stampate con video, animazioni in 3D ed effetti sonori. Per accedere ai contenuti multimediali è sufficiente inquadrare con una webcam collegata ad un PC o ad un Mac la pagina appositamente contrassegnata (c'è un logo "AR").

Ancora più interessante sarà l'applicazione di questa funzionalità agli smartphone perché renderà ancora più immediata l'interazione con la brochure. Un'esempio: inquadrando una pagina del depliant con la telecamera del proprio telefonino sarà possibile visualizzare il video della vettura, o magari il car configurator. E il servizio sarà rigorosamente gratuito.

Il futuro delle brochure automobilistiche è tracciato e per Mercedes inizierà a gennaio.