I veli cadranno al Salone di Detroit 2010

Al prossimo Salone di Detroit (10-24 gennaio 2011), la Hyundai presenterà un concept di cui OmniAuto ha seguito l'evoluzione fin dai primi studi del 2007. Il teaser è visibile sul sito USA della Casa coreana, che non svela dettagli, ma si parla di un motore a iniezione diretta di benzina accopiato ad un cambio a doppia frizione. In linea con le attuali tendenze, che vedono tutti i Costruttori ricorrere al downsizing, la nuova coupé potrebbe adottare un 4 cilindri 1.6 da 121 CV e 155 Nm di coppia, sovralimentabile tramite turbocompressore per raggiungere una potenza di 175 CV

Basandoci sul vecchio concept, la lunghezza della 2+2 sarà di 4.1 metri per una larghezza di 1.79 metri e la caratteristica fondamentale che il prototipo potrebbe portare all'auto di serie è il vetro che dal tetto prosegue fino al lunotto senza soluzione di continuità. Questo elemento contribuirebbe in maniera decisiva al rinnovamento stilistico della Hyundai, portato avanti con costanza dagli ultimi modelli introdotti nella gamma. I veli saranno tolti il prossimo 10 gennaio, al NAIAS (North American International Auto Show). Se non potete volare in Michigan, quindi, state aggiornati su OmniAuto.it.