La promessa è un'acustica perfetta

La qualità del suono anche in auto è un must. Sulle auto premium ci siamo abituati e c'è anche chi, come Fiat, ne ha fatto una questione di moda con la Beats Edition della 500L. Volvo non è da meno e per la nuova Volvo XC90, il cui lancio è previsto nei prossimi mesi, sta lavorando con l'azienda britannica produttrice di dispositivi audio Bowers & Wilkins, che vengono utilizzati anche nei leggendari Abbey Road Studios di Londra. Per la prima volta in un'auto verrà installato il diffusore centrale con tecnologia tweeter on top che aumenta il rapporto suono diretto/suono riflessocosì da creare un effetto "tangibile e realistico", come spiega Stuart Nevill, Responsabile dell’Engineering presso Bowers & Wilkins. L’impianto è composto da un amplificatore HARMAN 12 canali 1.400 watt di classe D collegato a ben 19 diffusori Bowers & Wilkins – 7 tweeter Nautilus (25 mm), 7 casse midrange (5x100 mm e 2x80 mm) con il cono in Kevlar giallo tipico di Bowers & Wilkins chiaramente visibile sotto il coperchio, 4 woofer a cono (200/165 mm) e il nuovo subwoofer ventilato (250 mm). "Nella mia classifica, il Premium Sound della nuova XC90 è uno dei tre migliori impianti per auto esistenti al mondo", ha commentato Michael Adenauer, ex produttore musicale e ora esperto audio presso Volvo Cars. Staremo a sentire...

Nuova Volvo XC90, ecco gli interni

Foto di: Fabio Gemelli