Stavolta viene chiesto di ispirarsi alla nuova campagna "Make it Happen"

La vita è piena di opportunità e Chevrolet vuole sottolinearlo con ottimismo attraverso il concorso di arti applicate Young Creative Chevrolet. Giunto alla sua sesta edizione, il concorso - che quest'anno ha consegnato i premi 2011 nella splendida cornice londinese della Battersea Power Station - chiede agli studenti europei, che si sfidano nelle categorie moda, fotografia, video e visual arts, di ispirarsi alla nuova campagna Chevrolet "Make it Happen". In palio c'è la possibilità di lavorare con professionisti del proprio settore e per partecipare occorre presentare i propri lavori entro il 1 aprile 2012. Le giurie nazionali decideranno nel mese di giugno 2012, mentre la giuria europea assegnerà i premi finali nel mese di luglio dello stesso anno.

Nel dettaglio, per l'edizione 2012 viene chiesto agli studenti di moda di disegnare un vestito per il viaggio in auto dei loro sogni; ai fotografi di catturare il significato profondo del messaggio "Make it Happen" in un solo scatto; agli esperti di visual arts di ideare una T-shirt o una felpa con cappuccio speciale che riproponga l'atteggiamento e il dinamismo di Chevrolet e, infine, ai realizzatori di video viene chiesto di realizzare un filmato che esorti a raggiungere un traguardo nella propria vita. "Lo spirito ottimista e positivo fa parte del DNA di Chevrolet. Chi meglio dei giovani artisti può interpretare lo slogan "Make it Happen" e spingere le persone a cogliere tutte le opportunità che si presentano davanti a loro per sfruttare al massimo ogni giornata?", chiede Wayne Brannon, Presidente di Chevrolet Europe.

Chevrolet "Make it Happen"




Agli studenti d'arte che partecipano al concorso Young Creative Chevrolet 2012 viene chiesto di ispirarsi alla nuova campagna Chevrolet "Make it Happen".

Tra i mattoni dei Beatles e dei Pink Floyd, i 100 anni Chevrolet

Foto di: Eleonora Lilli