Arriva entro l’anno ed ha come base la Hyundai i10

La city car elettrica di Kia sarà basata sulla Hyundai i10, verrà lanciata a fine 2011 e farà da apripista ai futuri modelli a batteria di Hyundai Motor Group che arriveranno a partire dal 2014. La prima EV di Kia, che verrà prodotta in circa 2.000 unità nel 2012, fa parte del "TAM project" del marchio coreano e sfrutta il know how acquisito dal gruppo coreano con la piccola flotta sperimentale di Hyundai BlueOn, la i10 Electric e la Kia Venga EV.

Le prossime tappe di questa elettrificazione della gamma Kia, già avviata con la commercializzazione della Optima Hybrid, prevedono la presentazione di una seconda EV compatta nella prima metà del 2014. Lo stesso farà la Hyundai con una sua compatta elettrica attesa per la seconda metà del 2015. Se le promettenti caratteristiche della BlueOn saranno confermate anche sulla Kia elettrica, la clientela potrà acquistare ad un prezzo non ancora annunciato una piccola 5 porte a zero emissioni (locali) che può percorrere 140 km con un pieno di elettricità ricaricabile in 6 ore, toccare i 130 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 13,1 secondi.

Kia Venga EV

Foto di: Daniele Pizzo