Sale di circa il 20% il mercato nordamericano del Cavallino

Dopo gli ottimi risultati registrati in Cina, arrivano per la Ferrari i dati preliminari del mercato nordamericano che nel 2010 ha raggiunto vendite da record seguendo il trend in crescita che ha caratterizzato il mercato USA nel 2010. Canada e Stati Uniti, che da sempre costituiscono il primo mercato al mondo per il Cavallino Rampante, con oltre 1.750 vetture hanno fatto registrare un aumento delle vendite di quasi il 20% rispetto allo scorso anno quando le Ferrari piazzate Oltreoceano erano state 1.477.

Particolare successo hanno ottenuto i due modelli 8 cilindri, la Ferrari California e la 458 Italia, lanciata negli USA a partire dalla scorsa estate. Un contributo a questo risultato è arrivato dalla cresciuta della rete commerciale che oggi conta 36 rivenditori solo negli Stati Uniti. Nel 2010 è stata completamente rinnovato lo showroom di Park Avenue a New York affiancato da un grande Ferrari Store, uno dei 40 negozi monomarca della Casa di Maranello nel mondo.

Bridgestone e Ferrari 458 Italia

Foto di: Fabio Gemelli