La Casa britannica lancia un nuovo prototipo sviluppato con Lola

Dalla collaborazione fra Caterham e Lola Cars è nato il primo prototipo della Casa britannica noto per la Caterham 7 che è stato appena presentato all'Autosport International di Birmingham. Si chiama Caterham SP/300.R ed è una barchetta scoperta dalle soluzioni tecniche raffinate.

Lola ha firmato l'aerodinamica (450 kg a 250 km/h la deportanza stimata), il telaio monoscocca in alluminio che e il cambio Hewland messo a punto dalla firma britannica a 6 marce derivato da quello impiegato in Formula 3. E' lunga 4,2 metri con un passo di 2,6 metri, mentre il motore, come da tradizione Caterham, è un Ford Duratec 2.0 litri che grazie alla sovralimentazione raggiunge i 305 CV (335 con il sistema push-to-pass attivato) e 290 Nm di coppia.

La Caterham SP/300.R pesa 545 kg, può raggiungere da fermo i 100 km/h in 2,9 secondi e 290 km/h di velocità massima e, oltre ad essere naturalmente dotata di tutto il necessario equipaggiamento di sicurezza richiesto dalla FIA per le competizioni, può essere ordinata con guida a destra o a sinistra.

Caterham SP/300.R

Foto di: Daniele Pizzo