Prima uscita in marzo per la coupé a trazione posteriore derivata dalla Toyota FT-86

Al Salone di Ginevra (3-13 marzo) Subaru svelerà la sua prossima coupé sviluppata congiuntamente con Toyota che da qualche anno viene definita "Toyobaru". Basata su una piattaforma inedita, sarà una coupé a trazione posteriore dotata dei motori boxer della Casa delle Pleiadi: il 2.0 litri rappresenterà l'offerta di base, ma verosimilmente ci sarà anche una versione più potente e 4x4 con propulsore e trasmissione derivati dalla Impreza WRX STi.

Sarà la versione Subaru della FT-86, la concept presentata per la prima volta da Toyota al Salone di Tokyo 2009, che però potrebbe rimanere confinata al solo mercato giapponese lasciando alla "sorella" delle Pleiadi spazio sui mercati esteri quando verrà lanciata nel 2012.

A Ginevra debutterà in anteprima europea anche la Subaru Impreza Concept, il prototipo della nuova Impreza già presentato al Salone di Los Angeles, e la Subaru Trezia, versione Subaru della Toyota Verso-S da cui deriva l'intera base meccanica. La Subaru Trezia verrà commercializzata anche in Europa.

A Ginevra 2011 debutta la Subaru-Toyota

Foto di: Daniele Pizzo