L’esemplare unico propone gli stilemi dell’artista francese e le formule matematiche usate dagli ingegneri motoristi

Le automobili Bugatti, storicamente legate alla famiglia di artisti del fondatore Ettore Arco Isidoro, sembrano predestinate all’incontro con un artista come Bernar Venet, lo scultore francese che ha realizzato una speciale ed unica Bugatti Grand Sport. Trendo ispirazione dalla sua passione per la matematica e i trattati scientifici l’artista concettuale ha creato la Bugatti Grand Sport "Bernar Venet", riconoscibile per la verniciatura bicolore sui toni del ruggine che svela la presenza sulla carrozzeria delle formule matematiche che esprimono la potenza del motore da oltre 1.000 CV. Questa Veyron aperta in esemplare unico sarà esposta all’interno della Rubell Family Collection di Miami (USA) dal 5 al 9 dicembre 2012, nell’ambito della mostra Art Basel Miami Beach.

Bugatti Grand Sport "Bernar Venet"

Foto di: Fabio Gemelli