In California si rinnova il SUV compatto, con il nome scelto per gli USA: Escape

A Francoforte la concept car Evos ha mostrato come Ford stia ridisegnando la propria identità di marca, prefigurando come i prossimi modelli dell'Ovale Blu saranno concepiti in modo univoco per tutti i mercati. A cominciare dalla nuova Ford Kuga, che sarà svelata al prossimo Salone di Los Angeles (18-27 novembre) con il nome scelto per gli USA: Escape. Il rinnovamento del crossover-SUV compatto si basa su quanto la casa americana ha fatto vedere con il prototipo Vertrek, il cui debutto risale al NAIAS 2011 di Detroit. La Ford Escape sarà commercializzata negli States all'inizio del 2012, sbarcando come Kuga in Gran Bretagna e poi nel Vecchio Continente entro la fine dello stesso anno.

Per mettere in pratica la nuova strategia di unificazione globale di prodotto, Ford equipaggia le nuove Kuga ed Escape con gli stessi motori - ovvero i benzina 1.6 e 2.0 EcoBoost e il 2.0 turbodiesel Duratorq TDCi, affiancati dal 2.5 Duratec - definendo per ogni mercato automobilistico quali unità installare sotto il cofano. Il nuovo SUV dà poi libero sfogo alla tecnologia di bordo che Ford sta progressivamente introducendo nella gamma, come il sistema SYNC o il Door Edge Protector. Al reparto trasmissioni, l'offerta prevede sia la trazione anteriore che l'architettura 4x4, mentre ai cambi manuali dovrebbe essere affiancato il dual clutch che abbiamo avuto modo di provare sulla multuispazio C-Max.

Ford Vertrek Concept

Foto di: Daniele Pizzo